25.1 C
Milano
venerdì,7 Agosto,2020

Ultimi Articoli

00:06:31

Dietro il disastro Beirut: spunta il report U.S.A. che prevedeva di distruggere il Libano – Francesco Amodeo

La prima domanda che mi pongo quando avviene un #attentato o un evento che potrebbe essere di natura dolosa è: chi ne trae vantaggio?...
00:20:36

El costo humano de los agrotóxicos. Come il glifosato sta uccidendo l’Argentina

Un fotografo argentino emergente ha deciso di realizzare un reportage di quelli davvero tosti. Come Davide contro Golia, i suoi nemici sono il glifosato...
00:07:39

Libano sveglia da BubbleBombs. Indygraf [Sarò Franco]

La domanda che dovrebbero chiedersi tutti non è: chi è stato? Dovrebbe essere: perché il Libano? E perché sempre il Libano? Il Paese è unico...

I DATI OGGETTIVI che giustificano i sospetti

BEIRUT 4/8/2020 : POCHI SECONDI PRIMA DELL’RSPLOSIONE UN’ OGGETTO A FORTE VELOCITÁ IMPATTA SULLA STRUTTURA?🔴 Girano molti video in rete sull’enorme tragedia di ieri a...

Quando la vaccinazione rischia di facilitare l’infezione: il fenomeno del “rafforzamento dipendente dagli anticorpi”

Corrado Penna In certi casi gli anticorpi prodotti da una prima esposizione al virus naturale o al vaccino (che significa esposizione al virus inattivato o...

“Tolto il segreto su verbali del Comitato tecnico scientifico”

Pubblicato il: 05/08/2020 22:35 "Pochi minuti fa i nostri avvocati hanno ricevuto la comunicazione da parte del governo della desecretazione dei verbali del Cts. Ringraziamo...

Cannabis news

COMMISSIONE MONDIALE SULLE DROGHE: “IL PROIBIZIONISMO HA FALLITO, BISOGNA CAMBIARE ROTTA”. Il 17 maggio scorso, la Global Commission On Drug Policy ha pubblicato un nuovo rapporto sull’applicazione...
00:08:39

Frase di Mattarella imbarazzante: gli italiani non sono degli untori! – Fabio Duranti e Diego Fusaro

"Talvolta viene evocato il tema della violazione delle regole di cautela sanitaria come espressione di #libertà. Occorre tener conto anche del dovere di equilibrio...

Condanna definitiva per l’ex rettore del seminario minorile dei Legionari di Cristo di Gozzano

Si è concluso ieri in Cassazione, con declaratoria di inammissibilità del ricorso proposto dall’imputato, il processo nei confronti di Vladimir Resendiz Gutierrez, condannato in via definitiva a 6 anni e 6 mesi.

La fine di un incubo per due dei tre ex seminaristi (il terzo, purtroppo, prescritto) vittime dell’ex rettore del seminario minorile dei Legionari di Cristo di Gozzano (NO), difese dall’avvocato Daniela Cultrera, che vedeva anche la costituzione di parte civile della Rete L’ABUSO.

Una giustizia che arriva, come di consueto, dai tribunali civili e non da quelli canonici, per la quale ora ci si domanda se il Gutierrez vedrà mai il carcere in quanto, grazie all’aiuto delle gerarchie, dopo il processo canonico che lo aveva visto ridotto allo stato laicale e, ancora prima dell’inizio del processo civile, era riuscito a fuggire in Messico, dove si trova tutt’ora.

Non è ancora noto se dopo il processo, che si è interamente svolto in assenza dell’imputato, verrà chiesta l’estradizione del Gutierrez o se, malgrado la condanna, resterà impunito.

Ancora aperto invece il procedimento nei confronti delle gerarchie della Congregazione dei Legionari e del loro avvocato, accusati di tentata estorsione e favoreggiamento ai danni della famiglia di una delle vittime.

Redazione

ArrayArray