20.4 C
Milano
giovedì,1 Ottobre,2020

Ultimi Articoli

Elon Musk: «Non mi vaccino», in linea col pensiero dei più ricchi del mondo

Durante un’intervista con Kara Swisher sul podcast Sway del New York Times, il miliardario Elon Musk ha dichiarato che né lui, né i suoi figli, faranno il vaccino contro il...
00:22:34

Tiziana Ciavardini, la strana morte del padre: cosa succede negli ospedali?

Il padre di Tiziana Ciavardini è deceduto in ospedale in totale solitudine nonostante non fosse un caso Covid. La figlia è una giornalista e...

Tampone bambini, gli esperti: «Lesioni a naso e gola e bimbi traumatizzati»

Politici, genitori ed esperti stanno mettendo in guardia sulle ripercussioni negative che il tampone può avere sui bambini. La situazione è sfuggita di mano e...
00:14:42

Sochi, foto “rubate” a Sky, la prova del bluff: ciò che non dovevamo vedere

Sky Sport ha mostrato (per sbaglio?) le immagini del pubblico presente durante il Gran Premio di Sochi in Russia: 30mila persone senza mascherina tutte...

Tamponi ai bambini per ordine di Speranza. Com’è buono

Tamponi a gogò nei piccoli. I genitori dovrebbero essere informati 1- Rischio di rottura del tampone e conseguente inalazione. 2- Rischio di lesioni alla mucosa nasale, orale...

Poliziotti.it rischia la chiusura

Qualcosa si sta muovendo male. Dopo quasi venti anni di attività poliziotti.it è a serio rischio chiusura. Il motivo (pretesto) ? Questo articolo, e intervista rilasciata...

Bollette, sta per arrivare una batosta: dal 1° ottobre pagheremo fino al 15% in più per luce e gas

Energia elettrica e gas costeranno di più a partire dal prossimo 1° ottobre. L’Arera, l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente, stabilisce infatti...

Un prete attacca le vittime: ma perché?

Ancora una volta. Ma quante volte ancora? Le pugnalate alle spalle fanno male, ogni volta la ferita si riapre. Tu che leggi, riesci ad...

Ruby ter, chiesti 4 anni e 2 mesi di reclusione per Silvio Berlusconi

Fontefanpage

La richiesta è del pm di Siena, Valentina Magnini nel processo Ruby ter in cui Silvio Berlusconi è accusato di corruzione in atti giudiziari. Il Cavaliere avrebbe pagato il pianista Danilo Mariani, originario di Siena, per spingerlo a testimoniare il falso sulle olgettine, le ragazze che partecipavano ai festini organizzati ad Arcore


Quattro anni e due mesi di reclusione per Silvio Berlusconi: questa la richiesta del pm di Siena, Valentina Magnini nel processo Ruby ter in cui il Cavaliere è accusato di corruzione in atti giudiziari. Secondo l’accusa l’ex presidente del Consiglio avrebbe pagato il pianista Danilo Mariani, originario di Siena, per spingerlo a testimoniare il falso sul caso delle Olgettine, le ragazze che partecipavano ai festini organizzati ad Arcore. Per Mariani, invece, sono stati chiesti 4 anni e 6 mesi: oltre che di corruzione in atti giudiziari è accusato di falsa testimonianza.

Secondo quanto riferisce La Nazione, il leader di Forza Italia avrebbe versato sui conti del pianista di Arcore 167.777 euro. Lo avrebbe confermato il testimone sentito in aula, il luogotenente della Guardia di finanza Antonio Tascini: “La verifica fiscale iniziò il 3 marzo 2014 relativamente alle sue prestazioni professionali in campo musicale e creativo per cui aveva la partita iva. Il periodo esaminato riguardava l’arco di tempo compreso tra il 1° gennaio 2011 e il 31 dicembre 2013. Un’indagine finanziaria che ha portato a prendere visioni dei conti sia di Mariani che della moglie, Simonetta Losi, e della figlia. Ci siamo concentrati su uno intestato alla coppia acceso presso la Banca Valdichiana e l’altro, del solo Mariani, che invece era al Monte dei Paschi”.

Il testa avrebbe quindi aggiunto, riguardo alle cifre presumibilmente versate da Berlusconi: “Ne abbiamo trovati mensili dell’importo di 3 mila euro che coprono tutto il periodo. Trentaseimila euro all’anno, l’oggetto del versamento era ‘liberalità’. C’erano poi dei rimborsi spese, saltuari, nel 2011 di 11.045 euro, nel 2012 di 8045 e l’anno seguente di 3687. In aggiunta, tre bonifici sul conto Mps di 7 mila euro del dicembre 2012, di altrettanti nel gennaio 2013. Quindi 25mila euro versati il 23 ottobre dello stesso anno. Mariani disse che si trattava di liberalità. Questi ultimi gli servivano come aiuto economico in quanto aveva acquistato la casa». Il pm Magnini invita a ricapitolare il totale dei versamenti per anno: 47.045 euro nel 2011, 51.045 nel 2012 e 71.687 nel 2013”.

ArrayArray