9.3 C
Milano
lunedì,17 Febbraio,2020

Ultimi Articoli

Perché la BCE è indipendente? Sul loro sito c’è una frase da non cedere che spiega i motivi – Francesco Amodeo

Sentiamo ripetere sempre più spesso che la #BancaCentraleEuropea (#BCE) è indipendente, ma la domanda che dovremmo porci è: indipendente da chi? Sappiamo che è...

Le agghiaccianti parole di Giorgetti confermano: l’italia è finita nella trappola europeista -Diego Fusaro

Al #PD sono ben disposto a riconoscere la coerenza sul tema euro e Unione Europea. I Dem da sempre stoltamente supportano entrambi, rivelandosi con...

La Censura al Tempo dei Social

Fake News, Disinformazione e il Nuovo Ministero della Veritá di Federico Nicola Pecchini Sono tempi difficili per la veritá. Offesa, derisa e bistrattata da ogni parte...

A Roma la Terra dei Fuochi è nel parco di Centocelle: tonnellate di rifiuti seppellite sottoterra

L’associazione Codici ha presentato un esposto in Procura perché si faccia finalmente chiarezza sulla discarica abusiva nel parco di Centocelle. Da almeno dieci anni infatti, nel parco di...

La Croazia sta per legalizzare la cannabis a scopo ricreativo: si potrà detenere e coltivare fino a 9 piante

Entro una settimana, il Parlamento croato discuterà una proposta di legge per la legalizzazione della cannabis in tutto il Paese. A dare la notizia è Mirela Holy, ex Ministro dell’Ambiente,...

11 settembre: Mazzucco vs. Biloslavo

Dopo aver sentito Fausto Biloslavo che ridicolizzava la versione alternativa sull'11 settembre, durante un TgTalk di Byoblu, ho chiesto a Messora di avere un...

Setta del diavolo-vampiro: almeno 7 vittime in tutta Italia

Il “fondatore”, un 23enne russo residente in Toscana, l’aveva chiamata Congrega del diavolo-vampiro. Nulla di goliardico, purtroppo. Al momento ci sono, infatti, sette vittime...

Treviso, “il seminario è un luogo satanico. Lì ho subito abusi sessuali, vessazioni e minacce”. Docente universitario denuncia due preti

Gianbruno Cecchin, 48enne docente di filosofia, bioetica e antropologia filosofica, si è rivolto alla Procura contro due preti ancora in attività: nel corso di...

Ruby ter, chiesti 4 anni e 2 mesi di reclusione per Silvio Berlusconi

Fontefanpage

La richiesta è del pm di Siena, Valentina Magnini nel processo Ruby ter in cui Silvio Berlusconi è accusato di corruzione in atti giudiziari. Il Cavaliere avrebbe pagato il pianista Danilo Mariani, originario di Siena, per spingerlo a testimoniare il falso sulle olgettine, le ragazze che partecipavano ai festini organizzati ad Arcore


Quattro anni e due mesi di reclusione per Silvio Berlusconi: questa la richiesta del pm di Siena, Valentina Magnini nel processo Ruby ter in cui il Cavaliere è accusato di corruzione in atti giudiziari. Secondo l’accusa l’ex presidente del Consiglio avrebbe pagato il pianista Danilo Mariani, originario di Siena, per spingerlo a testimoniare il falso sul caso delle Olgettine, le ragazze che partecipavano ai festini organizzati ad Arcore. Per Mariani, invece, sono stati chiesti 4 anni e 6 mesi: oltre che di corruzione in atti giudiziari è accusato di falsa testimonianza.

Secondo quanto riferisce La Nazione, il leader di Forza Italia avrebbe versato sui conti del pianista di Arcore 167.777 euro. Lo avrebbe confermato il testimone sentito in aula, il luogotenente della Guardia di finanza Antonio Tascini: “La verifica fiscale iniziò il 3 marzo 2014 relativamente alle sue prestazioni professionali in campo musicale e creativo per cui aveva la partita iva. Il periodo esaminato riguardava l’arco di tempo compreso tra il 1° gennaio 2011 e il 31 dicembre 2013. Un’indagine finanziaria che ha portato a prendere visioni dei conti sia di Mariani che della moglie, Simonetta Losi, e della figlia. Ci siamo concentrati su uno intestato alla coppia acceso presso la Banca Valdichiana e l’altro, del solo Mariani, che invece era al Monte dei Paschi”.

Il testa avrebbe quindi aggiunto, riguardo alle cifre presumibilmente versate da Berlusconi: “Ne abbiamo trovati mensili dell’importo di 3 mila euro che coprono tutto il periodo. Trentaseimila euro all’anno, l’oggetto del versamento era ‘liberalità’. C’erano poi dei rimborsi spese, saltuari, nel 2011 di 11.045 euro, nel 2012 di 8045 e l’anno seguente di 3687. In aggiunta, tre bonifici sul conto Mps di 7 mila euro del dicembre 2012, di altrettanti nel gennaio 2013. Quindi 25mila euro versati il 23 ottobre dello stesso anno. Mariani disse che si trattava di liberalità. Questi ultimi gli servivano come aiuto economico in quanto aveva acquistato la casa». Il pm Magnini invita a ricapitolare il totale dei versamenti per anno: 47.045 euro nel 2011, 51.045 nel 2012 e 71.687 nel 2013”.